Polynt e Reichhold completano la propria fusione, dando vita a un gruppo mondiale nel settore dei polimeri e intermedi chimici
Istituzionale
> pubblicata il 19 maggio 2017

19 Maggio 2017 – L’aggregazione di Polynt e Reichhold, annunciata lo scorso anno, si è perfezionata a seguito dell’ottenimento di tutte le necessarie autorizzazioni.

La nuova entità Polynt-Reichhold (di seguito “il Gruppo”) è una società globale attiva nei seguenti settori: prodotti chimici intermedi, resine per rivestimenti e materiali compositi, materiali compositi termoindurenti, gel-coat e specialità chimiche di nicchia.

Il Gruppo supera i 2 miliardi di euro di fatturato ed è controllato pariteticamente da Investindustrial e Black Diamond Capital Management, L.L.C. (“Black Diamond”).
Tale aggregazione consolida la leadership del Gruppo in qualità di produttore di specialità chimiche a livello mondiale sempre più verticalmente integrato e con un’importante presenza in Europa, Nord America e Asia. La strategia di internazionalizzazione perseguita con successo da Polynt negli ultimi cinque anni con l’acquisizione e l’integrazione di PCCR e CCP, si rafforzerà ulteriormente grazie alla dimensione globale, all’ampio portafoglio di prodotti e alle competenze in ambito di ricerca e sviluppo di Reichhold. L’eccellenza dei servizi offerti dal Gruppo alla sua clientela in tutto il mondo, risulta rafforzata grazie alla combinazione della migliore capacità di innovazione nel settore e ad un approccio sempre più orientato alla soddisfazione del cliente.

Andrea C. Bonomi, Managing Principal di Investindustrial, ha commentato: “Siamo lieti che Polynt, guidata dall’Amministratore Delegato Rosario Valido e con un management altamente qualificato, sia passata dall’essere una società con meno di 600 milioni di euro di fatturato all’epoca del nostro investimento iniziale ad un gruppo oggi in grado di generare ricavi per 2 miliardi di euro e con una solida presenza a livello internazionale.

Vogliamo integrare rapidamente le culture aziendali per consolidare ulteriormente la nostra posizione di leadership globale, con il duplice obiettivo di servire al meglio i nostri clienti e creare valore per gli azionisti” – ha aggiunto Rosario Valido, Presidente e CEO del nuovo Gruppo. “Grazie ai suoi 44 stabilimenti nel mondo, il Gruppo potrà ancor meglio soddisfare le esigenze locali dei propri clienti offrendo prodotti in tempo reale ai fornitori di specialità chimiche nelle aree dove operano. Il nostro obiettivo è crescere insieme ai clienti e sviluppare la qualità dei nostri prodotti fino a soddisfare le più alte aspettative del settore.

Polynt
Fondato nel 1955, il Gruppo Polynt (www.polynt.com) è uno dei maggiori produttori e fornitori al mondo di specialità chimiche, prodotti chimici intermedi e materiali compositi per l’industria, i trasporti, l’edilizia e le costruzioni, la nautica, il settore medicale e farmaceutico, i prodotti di consumo e gli additivi alimentari. Polynt ha stabilimenti produttivi in Nord e Sud America, Europa e Asia.

Reichhold
Fondata nel 1927, Reichhold (www.reichhold.com) è uno dei principali produttori internazionali di resine poliestere insature, nonché un primario fornitore di resine per rivestimenti destinate all’industria, ai trasporti, all’edilizia e alle costruzioni, alla nautica, ai prodotti di consumo e alla grafica. Reichhold ha stabilimenti produttivi in Nord e Sud America, Medio Oriente, Europa e Asia.

Investindustrial
Investindustrial è una società d’investimento indipendente leader in Europa con 6.5 miliardi di euro di capitale raccolto tramite i suoi fondi. Fornisce soluzioni industriali e capitale a società europee di media dimensione: la sua missione è contribuire attivamente allo sviluppo delle società in cui investe, attraverso la creazione di opportunità di crescita e l’offerta di soluzioni globali con una visione imprenditoriale pan-europea. Investindustrial vanta una storia di oltre 25 anni di partnership di successo con società europee. Alcune società di Investindustrial sono autorizzate e soggette a vigilanza regolamentare della Financial Conduct Authority del Regno Unito, della CSSF del Lussemburgo e della FINMA in Svizzera.

LEGGI LA NOTIZIA QUI

Contattaci

Siamo a tua disposizione
per informazioni e preventivi