COMPOSITI

COMPOSITI

I materiali compositi possiedono le seguenti caratteristiche:

  • sono costituiti da 2 o più materiali di natura diversa;
  • almeno due dei materiali presenti hanno proprietà fisiche “sufficientemente” diverse tra loro, in modo da impartire al composito proprietà diverse da quelle dei costituenti.

Per ottenere un composito ad elevata resistenza meccanica è indispensabile, oltre all’impiego di fibre resistenti, garantire buona adesione tra la matrice e il rinforzo.

I rinforzi più utilizzati in compositi a matrice polimerica sono il vetro, il carbonio e le fibre.

I processi produttivi dei materiali compositi sono svariati. I più diffusi sono:

  1. stesura manuale
  2. stampaggio a trasferimento di resina (RTM)
  3. avvolgimento di filamenti
  4. pultrusione
  5. infusione sotto vuoto
  6. colata centrifuga
  7. stampaggio SMC/BMC
  8. stampaggio in autoclave

Scopri i COMPOSITI

COMPOSITI
  • > Additivi a basso profilo e basso ritiro
  • > Sistemi di Tooling

ADDITIVI A BASSO PROFILO, BASSO RITIRO E SISTEMI TOOLING

COMPOSITI
  • > Aircraft homologate
  • > BMC Arc ablation
  • > BMC Chemical resistance
  • > BMC Conductive
  • > BMC Fire retardancy
  • . . .

COMPOUNDS

COMPOSITI
  • > THERMACLEAN

DETERGENTI

COMPOSITI
  • > ARMORCOTE
  • > ARMORFLEX
  • > ARMORGUARD
  • > BATHCOTE
  • > EPOVIA
  • . . .

GELCOATS

COMPOSITI
  • > Con fibre
  • > GRAVICOL
  • > Senza Fibre

PASTE ADESIVE

COMPOSITI
  • > BR ORTHO
  • > DCPD
  • > ISO
  • > ISO FLAME RETARDANT
  • > ISO-DCPD
  • . . .

RESINE POLIESTERE INSATURE

COMPOSITI
  • > BR VINYL ESTER
  • > TOUGHENED VINYLESTER
  • > VE - DCPD
  • > VE - ORTHO
  • > VINYLESTER

RESINE VINILESTERE

Contattaci

Siamo a tua disposizione
per informazioni e preventivi