FTALATI LINEARI

FTALATI LINEARI


Questi ftalati si ottengono per lo più dalla reazione tra anidride ftalica e gli alcoli lineari alifatici.

Rispetto agli ftalati ramificati con lo stesso peso molecolare, gli ftalati lineari godono di:

  • minore volatilità
  • buona flessibilità alle basse temperature
  • buona resistenza agli agenti atmosferici.

Essi trovano applicazione nelle:

  • coperture in PVC
  • tessuti e pelli sintetiche per interni auto
  • cavi e impianti del settore automobilistico.

Settori



AUTOMOBILISTICO

ELETTRICO ED ELETTRONICO



All

DIPLAST 550

Descrizione

Settori

AUTOMOBILISTICO / ELETTRICO ED ELETTRONICO /

Sito produttivo

San Giovanni Valdarno

Categoria

INTERMEDI

Sottocategoria

SPP


DIPLAST L 11

Descrizione

(diundecyl phthalate, DUP): le sue caratteristiche principali sono la bassa volatilità, una buona efficienza, la resistenza alle alte temperature e una buona flessibilità a freddo. Grazie alla sua bassa viscosità, è particolarmente indicato per la produzione di plastisol. Può essere utilizzato in una vasta gamma di applicazioni: per la produzione di cavi che devono resistere a medie e alte temperature, con particolare riferimento ai cavi del settore automotive (classe B o T2, secondo standard ISO 6722), per la produzione di pelle sintetica anti-fogging per interni auto.

Settori

AUTOMOBILISTICO / ELETTRICO ED ELETTRONICO /

Sito produttivo

San Giovanni Valdarno

Categoria

INTERMEDI

Sottocategoria

SPP


DIPLAST L 11/ST

Descrizione

Settori

AUTOMOBILISTICO / ELETTRICO ED ELETTRONICO /

Sito produttivo

San Giovanni Valdarno

Categoria

INTERMEDI

Sottocategoria

SPP


L911

Descrizione

Settori

AUTOMOBILISTICO / EDILIZIA E COSTRUZIONI /

Sito produttivo

Changzhou

Categoria

INTERMEDI

Sottocategoria

SPP


Contattaci

Siamo a tua disposizione
per informazioni e preventivi